Cosa cambia tra Acquisto, Leasing e Noleggio

Se il Cliente acquista direttamente i beni

Il Cliente deve eseguire il piano di ammortamento previsto per i beni strumentali per la totalità della fattura emessa e deve inserire il bene nei cespiti aziendali (costi)

Il Cliente è direttamente responsabile del corretto funzionamento dei beni; si tutela tramite contratto di assistenza tecnica a pagamento


Se il Cliente acquisisce i beni con contratto di Leasing

Il Cliente deve portare in ammortamento solo l’anticipo e non deve inserire niente nei cespiti aziendali (il bene è di proprietà della società di noleggio) Il Cliente, comunque, è direttamente responsabile del corretto funzionamento dei beni; si tutela tramite contratto di assistenza tecnica a pagamento


Se il Cliente acquisisce i beni con Noleggio Operativo

Il Cliente non deve portare in ammortamento assolutamente nulla

Non deve inserire niente nei cespiti aziendali (il bene è di proprietà della società di noleggio)

Il Cliente può portare in deduzione tutti i canoni (Iva inclusa) compreso il primo. Il Cliente non è direttamente responsabile del corretto funzionamento dei beni. Nei canoni di noleggio è inclusa anche l’assistenza tecnica e i materiali di consumo


Che cos'è il Noleggio

Il Noleggio operativo è un’operazione a medio termine sempre più scelta dalle aziende, che risolvono così alcune problematiche relative alla dotazione di quei prodotti IT ad elevata obsolescenza, infatti, è la soluzione ideale per quei clienti che vogliono pagare per l’utilizzo “pay for use” e non sono interessati alla proprietà dei beni. 

Importantissimo è il vantaggio fiscale offerto: i canoni sono interamente deducibili in un periodo che può essere più breve di quello minimo fiscalmente previsto dal (Leasing)


Come funziona

Attraverso la formula contrattuale denominata Noleggio il cliente, mediante la sottoscrizione di un contratto unico, si garantisce sia la disponibilità delle apparecchiature sia l’assistenza tecnica ed esse correlata, comprese nel canone sono, inoltre, tutti i materiali di consumo. Durante la durata del noleggio il Cliente può effettuare degli “Equipment upgrade” sui prodotti noleggiati, cioè aggiungere dei nuovi componenti, con un semplice adeguamento del canone. La durata è variabile dai 24 ai 60 mesi ed alla fine del noleggio l'utente può:

Restituire le macchine al rivenditore e accendere un nuovo Noleggio

Rinnovare il contratto per altri 12 mesi con canoni aggiornati


Quali sono i vantaggi principali

Mantenimento della liquidità aziendale

Durata del noleggio personalizzabile (24-60 mesi)

Beni fuori bilancio Massima flessibilità (Equipment upgrade)

Vantaggi fiscali (canone completamente deducibile)

Tranquillità gestionale ed operativa per l'assistenza tecnica di tipo ALL INCLUSIVE

Prodotti e soluzioni per la stampa digitale a colori e bianco/nero – Stampa di produzione - Finitura prodotti stampati - Macchine da stampa Flatbed Arizona - Servizi di Profilazione Colore

Contattaci

DDM PRESS srl

via N. De Gemmis 48/a
70124 BARI (BA)

Tel: 080.550.83.43

fax: 080.542.74.75

Trovaci su Facebook